Casa e Giardino

10 modi per risparmiare in casa!

risparmiare in casa

Chiunque vuole risparmiare in casa. E, pertanto, tutti sono alla frequente ricerca di strumenti e sistemi utili per poter ridurre i costi legati all’abitazione: dai canoni d’affitto alle rate dei mutui, dalle bollette alle spese di gestione degli animali domestici, dai figli alla cucina, è lunghissima la lista di voci che possono essere potenzialmente oggetto di un pò di sano risparmio. Ma come fare? Ecco a voi 10 modi utili per poter risparmiare in casa e vivere (più) felici!

Scelta degli elettrodomestici

Se volete massimizzare il risparmio di energia elettrica, non potete che partire dalla scelta degli elettrodomestici dalla migliore classe di consumo, prediligendo quelli dall’efficienza e dal consumo di classe A, A+, A++ o possibilmente A+++.

Attenzione all’uso della lavatrice

La tariffa bioraria in vigore in tutta Italia permette, a chi la sceglie, vistosi risparmi dalle 19 alle 8 del mattino, il sabato, la domenica e i festivi. Fate inoltre modo di lavare a temperature tra i 40 e i 60 gradi, senza dover necessariamente arrivare ai 90 gradi.

Usare la lavastoviglie a pieno carico

Uno degli elettrodomestici che consuma di più è la lavastoviglie. Per questo modo, è utile cercare di azionarla solamente a pieno carico, nelle fasi di tempo che sono già state individuate in riferimento alla lavatrice.

Posizionate bene il frigorifero

Cercate di posizionare bene il frigorifero, ponendolo lontano dalla luce diretta del sole e staccato dalla parete, in maniera tale che il motore non si surriscaldi e non sia più dispendioso mantenere la temperatura fredda.

Pulire i filtri del condizionatore

Pulite sempre i filtri del condizionatore, poichè in questo modo riuscirete a garantire la massima efficienza di questo elettrodomestico. Potrebbe inoltre essere utile cercare di utilizzarlo anche solo come deumidificatore, che può farvi risparmiare elettricità e rinfrescare l’ambiente quando l’afa non è esagerata.

Puntare su buoni infissi

Al fine di evitare la dispersione di calore o di aria fredda, e gli spifferi, cercate di acquistare infissi di qualità, almeno a doppio vetro o vetrocamera. Vi garantiranno un risparmio di energia che potrà arrivare fino al 40%!

Risparmiare acqua

Potete facilmente risparmiare acqua modificando alcune abitudini di consumo. Ad esempio, potete scegliere di chiudere il rubinetto quando vi fate la barba o vi lavate i denti, o ancora l’acqua della doccia quando invece vi insaponate. Si tratta di qualche semplice regola che vi permetterà di ridurre notevolmente la bolletta dell’acqua!

Doppio pulsante nel wc

Installate il doppio pulsante nel wc, in maniera tale che l’acqua scaricata possa essere ponderata dalle effettive… “necessità”!

Usate una temperatura costante

Per il vostro benessere finanziario e per il benessere dell’organismo, è sempre opportuno fare in che modo che la temperatura dell’aria nell’ambiente domestico sia costante, evitando così di sottoporvi a repentini sbalzi di caldo o di freddo.

Installate valvole termostatiche sui termosifoni

La spesa per installare valvole termostatiche sui termosifoni può essere rilevante, ma vi consentirà di risparmiare notevolmente sulla bolletta dell’energia o del gas. Inoltre, entro breve sarà obbligatorio per legge: perchè indugiare oltre?

Previous ArticleNext Article