Quanto costa un matrimonio?

Celebrare un buon matrimonio è il sogno di tantissime giovani coppie, che attraverso tale evento desiderano poter coronare il proprio amore, e condividere un giorno di felicità insieme a parenti e amici. Ma quanto costa questo sogno? E siamo sicuri che sia l’elemento economico il motivo per cui in Italia sempre meno coppie si sposano?

Leggi anche: Vestiti da sposa, meglio il tradizionale o il moderno?

Per poter rispondere alla domanda su quanto costa un matrimonio, ci si può rivolgere alle più recenti ricerche in materia, secondo cui il costo medio di un matrimonio in Italia varia da un minimo di 20 mila euro e un massimo di 80 mila euro. Come intuibile, questa grande differenza sarà colmata dal numero degli invitati, dalla quantità delle voci di spesa sottoposte, dalle scelte accessorie e da tanto, tanto altro ancora.

Ad esempio, molto dipenderà dalla scelta della cerimonia e del ricevimento. O ancora dall’abito da sposa, più o meno sfarzoso. E che dire ancora del viaggio di nozze (sebbene moltissime coppie vi rinuncino proprio a causa dei costi)? Insomma, un bel guaio (patrimoniale) per tutti i giovani sposi e le giovani spose.

Ma c’è un modo per poter risparmiare? In realtà, si. O, meglio, è possibile individuare un metodo per evitare sgradite sorprese, e conti di fine matrimonio particolarmente esagerati rispetto a quanto si era preventivato in origine. Il “trucco” sta nel pianificare le proprie spese, stabilendo un budget a priori: in questo modo ci si può agevolmente orientare all’interno di una cifra massima stanziata, “arrangiandosi”, fin quanto possibile, sui metodi risparmio più gettonati, come il fai-da-te per le bomboniere & co.

Leggi anche: Partecipazioni matrimonio, cosa scrivere sull’invito?

Insomma, oggi giorni è possibile sposarsi anche con pochi soldi, rinunciando magari a qualche voce di spesa extra, e facendo in modo di tagliare il superfluo. Magari non sarà il matrimonio più sfarzoso dell’anno, ma sicuramente avrete posto un bel sigillo d’amore alla vostra storia coniugale!