Partecipazioni di matrimonio, 5 idee da prendere in considerazione! [FOTO]

Il momento della scelta della partecipazione del matrimonio è istante piuttosto delicato nella buona realizzazione del proprio evento. Una partecipazione di matrimonio deve infatti essere elegante e raffinata. Ma niente vieta, naturalmente, che si tratti di un invito particolarmente ad effetto, con un tocco di originalità che – siamo certi – saprà ben contraddistinguere la vostra cerimonia da tutte le altre.

Leggi anche: Quanto costa un matrimonio?

Qualche esempio? Date un’occhiata alla foto di cui sotto, in cui i nomi degli sposi vengono ritratti all’interno di un cruciverba. Sicuramente una partecipazione particolarmente adatta a tutti gli amanti dei cruciverba e delle parole crociate, che non potranno che apprezzare questo bellissimo invito.

i-nomi-degli-sposi-in-un-cruciverba

A proposito di giochi, che ne dite di quest’altra partecipazione di matrimonio? Per scoprire chi vi sta inviando la partecipazione, e il luogo e la data in cui avverrà l’evento, siete costretti a risolvere questo bel puzzle. Un’idea sicuramente molto creativa, che allieterà gli invitati!

la-partecipazione-come-un-puzzle

Questa partecipazione viene invece fornita in un cartoncino a rotolo, intagliato. Il legaccio che tiene fermo il rotolo sta a significare il forte legame che si viene a creare e ufficializzare con il matrimonio. L’idea è molto raffinata, e la scelta dei colori ci sembra veramente azzeccata. Che ne pensate?

partecipazione-con-cartoncino-intagliato-a-rotolo

Se poi siete ancora più avventurosi, e volete far recapitare una partecipazione davvero indimenticabile ai vostri amici e ai vostri parenti, perché non creare un mini messaggio da celare in una bottiglia? L’idea è venuta ad una giovane coppia di sposi e… il risultato è quello che potete ammirare qui sotto!

partecipazione-in-una-bottiglia

Se invece desiderate qualcosa di più pop, la soluzione di cui sotto ci sembra veramente gradevole. La partecipazione di matrimonio sembra essere l’invito a un evento mondano.

Leggi anche: Partecipazioni matrimonio, cosa scrivere sull’invito?

partecipazione-di-nozze-pop

Che ne dite?

Partecipazioni di matrimonio, tutto quello che dovete sapere!

L’obiettivo delle partecipazioni di matrimonio è quello di informare familiari e amici del futuro legame matrimoniale tra gil sposi. Di norma di competenza dei genitori degli sposi (ma non sono oramai rari i casi in cui ad occuparsi delle partecipazioni siano gli stessi sposi), è bene che le partecipazioni di matrimonio siano eleganti e sobrie. Dunque, se accettate un nostro consiglio, puntate sulla semplicità e sulla qualità, evitando di cadere in tentazione con modelli troppo eccentrici, che potrebbero risultare fuori luogo.

Acquistate della carta di qualità, preferibilmente doppia. Per quanto concerne il colore, puntate sul bianco o su qualche variazione avorio o crema. Evitate – proprio per ricercare la massima semplicità – di esagerare con disegni e arricchimenti stilistici, limitandovi invece al “niente” o a qualche scarno motivo (anelli o colombe).

Detto ciò, ricordate che nelle partecipazioni dovranno trovare spazio una serie di dati fondamentali che il ricevente la partecipazione gradirà disporre. Ad esempio, dovrebbero essere indicati i nomi dei futuri sposi, quelli dei propri genitori, il posto, la data, l’ora della cerimonia, gli indirizzi o i telefoni delle famiglia, l’opzionale richiesta di conferma.

Tenete anche conto che una frequente abitudine è quella di separare l’invito dalla partecipazione di matrimonio. In altri termini, se c’è una celebrazione successiva al matrimonio – il classico “pranzo di matrimonio”, il luogo del pranzo e la sua ora possono essere inclusi in un invito separato. Se il posto è piuttosto complicato da localizzare, o se molti degli invitati sono di “fuori”, non è certamente sbagliato allegare un piccolo piano o una piccola guida su come arrivare al posto della celebrazione.

Per quanto concerne altresì le partecipazioni di nozze, segnaliamo che il posizionamento classico dei dati dell’invito prevede che i nomi dei genitori della sposa siano posti nella parte superiore a sinistra, quelli dei genitori dello sposo nella parte superiore a destra. Al centro dovrà trovare luogo il posto, la data e l’ora della cerimonia, mentre l’indirizzo della sposa dovrà essere posizionato in basso a sinistra, e quella dello sposo in basso a destra.

Sempre per quanto attiene l’inserimento dei dati, in fondo e al centro di solito vengono indicati la città e la data di celebrazione, mentre sotto si troverà la richiesta della conferma della partecipazione alle nozze. Se la madre di qualcuno degli sposi è vedova, dovrebbe figurare l’espressione “Ved.di” seguita dal nome e cognome del defunto (sebbene sia consigliabile porre il nome completo della signora o il signore senza fare riferimento al suo stato civile). Se è divorziata e non vuole apparire con il padre, meglio comprendere anche il nome da nubile.

Se qualcuno dei contraenti delle partecipazioni di matrimonio è orfano, è possibile includere i nomi dei propri padrini di battesimo, che saranno dei sostituti ufficiali dei genitori, oppure si può scegliere la formula di invitare direttamente i futuri sposi senza fare riferimento ai genitori (sebbene non vi consigliamo di seguire questa strada, poichè si tratta di una formula non troppo elegante e ricorrente). Ricordate infine che i nomi degli sposi appaiono senza i cognomi.

Per quanto attiene le spedizioni degli inviti e delle partecipazioni, vi consigliamo di provvedere con almeno un mese di anticipo, e se si dispone di una lista di nozze per i regali, accludere anche un biglietto del negozio nel quale è presente la lista. La consegna può essere effettuata a mano per i familiari più vicini, mentre nel resto dei casi è possibile procedere alla spedizione con sufficiente anticipo. Per quanto ovvio, cercate di invitare solamente familiari e amici cui tenete particolarmente, evitando degli inviti per “convenienza”.

Altrettanto naturalmente, fate in modo che le buste siano abbinate alla qualità della carta e al colore delle partecipazioni, e che in esse si possa sindicare il cognome del capofamiglia seguito da quello della moglie, o di “e famiglia”, quando si invita a tutti quelli che vivono all’interno dello stesso tetto. Per i singole o i vedovi, il nome completo.

Ma quali testi utilizzare per le partecipazioni di matrimonio? L’elenco potrebbe essere lungo, e su un sito web abbiamo trovato degli utili spunti.

Ad esempio, questo è un modello semplice di testi per partecipazioni di matrimonio:

Abbiamo il piacere di invitarvi al nostro matrimonio che si celebrerá il … alle … presso …Vi aspettiamo!

Questo è un modello molto ironico:

Vi comunichiamo che, in un ecceso di prodezza e nel pieno delle nostre facoltá, abbiamo deciso di sposarci! Questo evento eccezionale avrá luogo il … presso … Riprenderemo le forze presso il ristorante …Vi aspettiamo!

Questo invece è un tipo romantico:

Il nostro desiderio piú grande, in questa vita, é essere felici l’uno con l’altra. Per questo abbiamo deciso di sposarci e condividere questo giorno cosí speciale con voi. La cerimonia avrá luogo il … presso … In seguito, festeggeremo al …

Non potete mancare, confermate la vostra presenza!

E che dire di questo modello originale?

Partiamo per un viaggio… e sará per sempre! Decollo il prossimo… alle… presso… La festa si terrá al …

Ci fará felici condividere con voi questo giorno, e farvi compagni del nostro viaggio per tutta la vita!

Se preferite un modello più profondo, ecco qua:

Il… iniziamo un nuovo cammino pieno di sogni, felicitá e amore. Desideriamo condividere con voi questo momento meraviglioso, che rispecchia la felicità della nostra unione. Vi aspettiamo presso… alle…

Ecco un modello spensierato di partecipazioni di matrimonio:

É arrivato il giorno del nostro matrimonio. É il… alle… presso… Siete invitati a partecipare! Ci farebbe davvero piacere che ci accompagnaste, e che foste parte di questo giorno in cui inizieremo insieme un percorso fatto di condivisione di sogni e desideri. Vi aspettiamo.

Un modello sentito:

Diciamo sì! Sì all’amore, sì alla speranza, sì all’allegria, sì alla fede. Per questo vi aspettiamo, per celebrare insieme l’unione dei nostri cammini. Il giorno… presso… e contiamo realmente sulla presenza di ciascuno di voi.

Ecco un tipo allegro:

Ci sposiamo! Che ci crediate o no, abbiamo preso la decisione. Per questo, per essere testimoni di un evento storico, vogliamo che siate parte dei nostri festeggiamenti. Vi aspettiamo il… presso…

Specificazione: non dovete sentirvi invitati, ma sentirvi obbligati!

Che ne pensate?