Bellezza

Capelli lunghi, come portarli al meglio nei prossimi mesi

Prima1 of 25

lunghi

Sinonimo di sensualità e di romanticismo, vero elemento base in grado di ricreare la giusta creatività e la migliore forma, il taglio donna capelli lunghi è quel che ci vuole per cercare di riconquistare una buona femminilità in vista della nuova stagione. Ma come è meglio “portare” i capelli lunghi nei prossimi mesi? Quali sono i consigli di stile che gli hairstylist più accreditati del mondo stanno cercando di sviluppare?

Niente acconciature troppo dritte

lunghi donna

In primo luogo, meglio abbandonare l’idea di sfoggiare un’acconciatura troppo dritta: i capelli eccessivamente dritti sono infatti adatti solo alle donne più giovani, che hanno lineamenti fini. Per tutte le altre, il rischio di compiere uno spiacevole autogol è dietro l’angolo. Pertanto, preferite un lungo leggermente scalato, che magari possa incorniciare con maggiore dolcezza il viso, alleggerendo l’insieme: via libera a onde, boccoli e volumi, accuratamente predisposti sulla base delle vostre caratteristiche.

Non trascurateli: cure e attenzioni continue

capelli-lungh-3

Il secondo consiglio che ci sentiamo di replicare è relativo alle attenzioni che è necessario riporre nei confronti dei capelli lunghi. Contrariamente a quelli corti, infatti, le chiome più estese tendono a sfibrarsi nella parte finale, che è la meno nutrita e, dunque, quella più fragile. Fortunatamente, è comunque possibile cercare di porre rimedio procedendo a lavaggi con shampoo delicato e balsamo e, almeno una volta ogni due settimane, una bella maschera nutriente. Valutate inoltre con il vostro parrucchiere di maggiore fiducia la possibilità di applicare una buona maschera nutriente, almeno due o tre volte l’anno.

Caschetto solo con il viso tondo

capelli-lungh-4

Il caschetto è certamente uno dei tagli più tradizionali per chi ha i capelli lunghi o medio lunghi. Naturalmente, il fatto che si tratti di un taglio tradizionale non esclude che lo si possa ammodernare con particolare attenzione, andando magari a orchestrarlo ad arte, sulla base dei propri lineamenti. In tal senso, ricordate che il caschetto lungo è ideale per chi ha i capelli fini e lisci (o al massimo poco ondulati), ma non è certamente l’ideale per tutti coloro i quali hanno una chioma ribelle. Meglio inoltre riservare il caschetto a chi ha il viso tondo, mentre dovrebbe essere messo in archivio da chi ha un viso troppo lungo e mascolino.

Nel dubbio, scegliete una media lunghezza

capelli-lungh-5

La media lunghezza è una via di mezzo tra i capelli lunghi e quelli corti. Una soluzione che può ben essere considerata una panacea per tutti i dubbi, considerato che questo taglio di capelli può adattarsi a tutti i tipi di capello e di lineamento. La media lunghezza è infatti utilizzabile semplicemente anche quando i tratti sono spigolosi, visto e considerato che in questo modo si riesce ad addolcire anche il viso un pò più squadrato e mascolino. Inoltre, con il trucco di incrementare il volume all’altezza delle spalle è possibile minimizzare un mento troppo pronunciato. Tutto bene, dunque? Non proprio: i capelli medi sono infatti difficili da accorciare, non possono essere raccolti con facilità (alcune ciocche continueranno a sfuggire dando dunque l’impressione di un taglio disordinato) e richiederanno probabilmente l’utilizzo di accessori e prodotti fissanti.

Riga al centro sì, ma occhio alle delusioni

capelli-lungh-6

Le acconciature con la riga al centro andavano per la maggiore qualche anno fa. Oggi sono stati soppiantati da altri modi di “acconciare” i propri capelli. Ciò non significa, comunque, che non possano rappresentare ancora oggi una valida soluzione per chi cerca di dare un pò di ordine alla propria chioma. Per ordinare i capelli con una riga in mezzo, fatevi altresì aiutare da qualche prodotto apposito, che riesca concretamente a dare il giusto effetto al vostro nuovo hairstyle.

Leggi anche: Tagli maschili… non solo per uomo: ecco quelli che usano le donne!

Passaggio al corto: i capelli ricresceranno

capelli-lungh-7

I capelli lunghi proprio non vi convincono? Ebbene, passate al corto senza grandi drammi: i capelli ricresceranno (pur, molto lentamente). In ogni caso, è importante che prima di un simile passo facciate qualche bella chiacchierata con il vostro parrucchiere di maggior fiducia, visto e considerato che il taglio dal lungo al corto è una piccola rivoluzione alla quale dovrete arrivare preparati.

I benefici dei capelli corti sono d’altronde numerosi: il corto è pratico, sta a posto senza bisogno di una continua manutenzione, è facilmente pettinabile, è praticamente perfetto per i visi minuti con gli occhi grandi, e per chi vuole ricreare un tocco di femminilità offuscata dai capelli lunghi.

Dal lungo all’extra lungo: solo per vere appassionate

capelli-lungh-8

Prima di procedere a un abbandono del lungo, considerate anche l’opportunità di procedere a un’acconciatura extra lunga. Ci vuole un pizzico di pazienza per far crescere la chioma al punto desiderato, ma i risultati sembrano essere assicurati: il taglio extra lungo è infatti l’ideale per poter esaltare la propria femminilità, regalando una figura estremamente sexy.

Naturalmente, anche in questo caso gioca ricordare che, sebbene i capelli molto lunghi possano essere portati sempre, a patto che la figura sia slanciata, il collo lungo e il viso non scavato, vi sono alcune ipotesi in cui un taglio extra lungo è assolutamente da evitare figure non troppo alte e robuste, e così via).

Leggi anche: Tagli capelli uomo preferiti dalle donne: ecco quali sono!

Contrariamente a quanto si possa pensare, inoltre, il taglio extra lungo è quel che ci vuole per poter cercare di garantirsi una comoda acconciatura quotidiana: per poter essere sempre a posto è infatti sufficiente raccogliere la chioma. Ricordate inoltre, in caso di scelta di tale lunghezza, di lavare i capelli frequentemente al fine di conservare la leggerezza dell’insieme.

Fatto ciò, il nostro consiglio finale non può che essere quello di riporre la particolare attenzione nell’analisi dei propri capelli e delle proprie acconciature. I capelli sono infatti un irresistibile elemento di seduzione e di stile ma, di contro, possono tramutarsi in un boomerang nocivo se non sono sufficientemente curati: a nessuno piace infatti avere a che fare con una persona i cui capelli sono sporchi, disordinati, grassi. Pensateci bene, la prossima volta che vi liberate con troppa facilità del vostro parrucchiere!

E voi come portate i capelli lunghi? E’ una scelta che vi soddisfa o desiderate qualcosa di diverso? Fateci sapere cosa ne pensate nello spazio riservato ai commenti!

12983458_345984325525837_5362098502467504376_o

Prima1 of 25

Previous ArticleNext Article